en / it
Projects

Share: Email / Twitter / LinkedIn

FRUTTI CULTURA POST RACCOLTA

Studio di microsistemi multifunzionali per determinazioni chimiche e biochimiche in matrici biologiche complesse

Obiettivi

Messa a punto di un SISTEMA INTEGRATO VOLTO ALLA QUALITA’ E SICUREZZA D’USO DELLA FRUTTA ATTRAVERSO UN’AZIONE COMBINATA DI NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLE DIVERSE FASI DEL POST-RACCOLTA.

attarverso:

  • la valutazione delle esigenze specifiche dei singoli prodotti per rallentarne il metabolismo al fine di migliorarne la qualità finale
  • la sperimentazione di linee di difesa a minor impatto per la lotta ai principali patogeni da post-raccolta
  • lo sviluppo di linee di preparazione per il mercato sempre più automatizzate con controlli in linea per la selezione e lo scarto di prodotti indesiderati;
  • l’implementazione di sistemi di automazione e controlli nella gestione della centrali ortofrutticole funzionale allo sviluppo della tracciabilità

Abstract di Progetto

Il progetto prevede di sperimentare un sistema di gestione post-raccolta di tutto il comparto frutticolo italiano che sappia uniformare e conformarsi in maniera versatile alle peculiarità qualitative circoscritte ad ogni singola specie.

Le attività saranno svolte alla definizione di tempi, modalità e caratteri della maturazione del frutto per la raccolta di pesco, melo, actinidia, clementine e uva da tavola (indici di raccolta). Il risultato sarà ottenuto attraverso un approfondito studio e confronto degli indici di raccolta in funzione: delle più comuni avversità fisiologiche e patologiche; delle specifiche modalità di conservazione; delle diverse tecniche di confezionamento; delle differenti gestioni del trasferimento al punto vendita.

L’aspetto più innovativo del Progetto prevede un’interazione sinergica tra esperti di patologia vegetale, tecnologie alimentari, varietà, tecnica colturale, informatica, chimica, biochimica e biologia molecolare in grado di permettere un’analisi globale di tutti i fattori.

Project partners

CORDINATORE: CRPV: Centro Ricerche Produzioni Vegetali

PRINCIPALI PARTNER:

  • Dipartimento di Colture Arboree dell’Università di Bologna
  • CRIOF Centro di Sperimentazione di Patologia per la Conservazione e Trasformazione degli Ortofutticoli
  • CRA Istituto Valorizzazione Tecnologica dei Prodotti Agricoli
  • Università degli Studi di Parma – Dip. di Ingegneria Industriale
  • Tecnoalimenti S.C.p.A.